Le Commissioni

Azione Interna

Questa Commissione sarà responsabile della formazione Rotaractiana dei Soci e degli Aspiranti, della loro partecipazione, dei programmi, delle pubbliche relazioni e di tutte le materie ritenute di competenza.

La Commissione Azione Interna svolge tutte le attività volte al miglior ed efficace funzionamento del Club.

Essa ha l’incarico di:

Definire i propri scopi, finalizzati a conseguire gli obiettivi annuali del Club;

Organizzare programmi ordinari e straordinari;

Occuparsi delle comunicazioni con i Soci della gestione del sito web e delle

pagine dei social media del club;

Promuovere l’affiatamento tra i Soci;

Aiutare il Segretario a tenere i registri delle presenze;

Svolgere tutte le altre attività legate alla gestione del club.

Presidente: Giovanni Piras

 

Azione Professionale

Questa Commissione avrà la responsabilità di sviluppare un programma atto a fornire informazioni su un ampio spaccato di attività e professioni e di stimolare la consapevolezza e il rispetto di elevati principi etici negli affari e nella vita professionale. Questa Commissione avrà quindi la primaria responsabilità di implementare il programma di sviluppo professionale per i Soci del Club, e non solo, previsto dallo Statuto.

Presidente: Silvia Contini

 

Azione Pubblico Interesse

Questa Commissione avrà la responsabilità di promuovere la conoscenza e la comprensione di esigenze, problemi e opportunità a livello locale e di formulare e sviluppare attività adeguate per servire la comunità, inclusa quella universitaria.

Il motto ufficiale del Rotary ed anche del Rotaract è “Servire al di sopra di ogni interesse personale”. Ogni Rotaractiano ha il dovere di adoperarsi per migliorare la qualità della vita nella propria comunità e nel mondo attraverso il servire.

La Commissione Pubblico Interesse si occupa di guidare le iniziative umanitarie del club e di assistere i Soci nell’organizzazione di progetti educativi, umanitari e di formazione a beneficio della comunità locale o internazionale.

La commissione ha l’incarico di:

Definire i propri scopi, finalizzati a conseguire gli obiettivi di servizio stabiliti dal club per il nuovo anno;

Assicurare che i progetti svolti includano un’analisi delle necessità effettive, una fase di pianificazione e una di valutazione;

Individuare le occasioni di progetti significativi, che diano visibilità al club per il suo operato;

Collaborare con altre organizzazioni, altri volontari e altre commissioni per aumentare l’impatto del progetto;

Guidare le iniziative di raccolta fondi;

Informarsi delle possibili questioni di responsabilità civile legate allo svolgimento dei progetti e delle altre attività del club;

Collaborare con la Commissione Azione Interna per promuovere i progetti;

Stabilire contatti con altri club, sia locali che internazionali, per possibili collaborazioni.

Presidente: Davide Giallonardo

 

Azione Internazionale

Questa Commissione avrà la responsabilità di promuovere la conoscenza e la comprensione di esigenze, problemi e opportunità a livello mondiale e di sviluppare attività di servizio per promuovere la comprensione internazionale e lo spirito di fratellanza tra tutti i popoli.

Presidente: Francesco Riccio

 

Commissione Comunicazione e Stampa

La Commissione Comunicazione e Stampa nasce come strumento appunto di comunicazione del Club, dall'interno verso l'esterno e viceversa, "cassa di risonanza" delle attività e dei progetti portati avanti dall'associaizone. Si pone l'obiettivo di far conoscere il Club e il suo operato alla comunità locale, di promuovere i progetti che il Club intenderà portare avanti tramite tutti i mezzi di comunicazione, sfruttando in particolar modo i social network.

Presidente: Manuel Cau

 

Commissione Finanze

Questa Commissione è presieduta dal Tesoriere ed indicherà vie e metodi per finanziare ogni attività del Club che necessiti di fondi, in collaborazione con la Commissione interessata.

Presidente: Fabio Melis