Circa duecento anni fa un uomo disse “non rimandare a domani quello che potresti fare oggi”.

A parlare era Benjamin Franklin, scienziato statunitense, incarnazione del self-made man, ovvero dell'intellettuale autodidatta, l'uomo che scopri l'elettricità.

Ciò che ci ricordano queste parole è un concetto molto semplice: se crediamo fortemente in qualcosa, facciamola, non lasciamo il sogno chiuso in un cassetto. Proviamoci!

L' uomo, se affiancato da intraprendenza e passione, può essere capace di grandi cose.

Ed è un po' questa la chiave di lettura del Rotaract. L'agire secondo i criteri rotariani. E' questa la conditio sine qua non alla base della fondazione del Rotaract Club di Oristano.

Il Rotaract è un'associazione voluta e promossa dal Rotary International e offre al possibilità a giovani donne e uomini, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, di mettersi alla prova, personalmente e nel contesto di gruppo. Cooperare insieme a servizio degli altri.

Si sa, stare in gruppo non è cosa semplice, ancor meno facile è lavorare in gruppo. Tante teste, tante idee, innumerevoli opinioni diverse su ciascuna proposta.

Ecco il Rotaract in questo si propone come scuola di vita, di socialità, di servizio e di amicizia.

Lo scopo dell'associazione è offrire ai giovani l'opportunità di accrescere le proprie competenze e capacità, dare loro le basi per cogliere in maniera critica e affrontare le esigenze sociali della comunità di riferimento, promuovere progetti e servizi atti al miglioramento delle relazioni tra i popoli del mondo attraverso l'amicizia e la cooperazione.

E' una funzione di servizio quella che svolge ciascun Club Rotaract. In un crescendo di intenti che partono dal locale per arrivare all'internazionale. Le attività svolte possono essere molteplici, dalla raccolta fondi con lo scopo di soddisfare le esigenze della comunità locale, alle attività volte a favorire la comprensione internazionale, riunioni formali, relazioni su temi di pubblico interesse, visite ad aziende, attività culturali, campagne di sensibilizzazione nelle scuole e molto molto altro.

Ogni Rotaract Club si appoggia alla comunità o ad un'università ed è patrocinato dal Rotary club locale; ciò ne fa un vero "partner per il volontariato" e un membro fondamentale della Famiglia del Rotary.

Nel mondo lavorano oltre 8.700 Rotaract Club, che contano circa 200.000 soci in 170 paesi del mondo.

Noi giovani del territorio di Oristano abbiamo scelto di far parte di questa grande famiglia perché crediamo fortemente che la forza di un gruppo possa fare di più e meglio del singolo, che il riuscire a fare qualcosa di buono per gli altri sia un valore aggiunto al nostro essere persone, e che non rimandando a domani quello che possiamo fare oggi, si possono raggiungere grandi traguardi.